×
ItalianoEnglish

Ducati Monster Concessionario Bergamo

Monster

Let's have fun

Il nuovo Monster rappresenta tutta l’essenza Ducati nella forma più compatta, essenziale e leggera possibile. Lo si intuisce già dal nome: Monster, null’altro. La ricetta è quella originale: un motore sportivo, ma perfetto per l’uso stradale, abbinato a un telaio di derivazione Superbike. Ovvero tutto e solo ciò che serve per divertirsi, ogni giorno.

Il nuovo Design Monster

Il nuovo Monster è tale perché del Monster conserva il DNA, il concetto che lo ha generato nel 1993: avere solo quello che serve per divertirsi in moto, cioè un motore, una sella, un serbatoio ed un manubrio. E perché possiede indubbiamente gli elementi distintivi che caratterizzano questo modello: il serbatoio a “dorso di bisonte”, il faro circolare “incassato nelle spalle”, la coda pulita, il motore al centro della scena.

Tutto ciò che ti serve per divertirti

Il Monster monta il motore Testastretta 11° da 937 cc bicilindrico ad L, con distribuzione desmodromica e omologato Euro 5. Rispetto al precedente 821 cresce in cilindrata, potenza, coppia e cala nel peso (-2,4 kg) per contribuire alla leggerezza della moto e offrire migliore guidabilità. Ora eroga 111 CV a 9.250 giri/minuto con una coppia massima di 9,5 kgm erogata a soli 6.500 giri/minuto, dimostrandosi efficiente e reattivo nella risposta al gas. Grazie alla maggiorazione della cilindrata la coppia è migliorata a tutti i regimi, in particolare a quelli medio bassi, ovvero quelli più utilizzati normalmente su strada e tra le curve. Questo garantisce performance entusiasmanti oltre a facilità e piacere di guida, supportati anche dal nuovo cambio e dal Ducati Quick Shift Up/Down montato di serie. Disponibile anche in versione da 35 kW, per i possessori di patente A2.
 

Un'icona contemporanea

Il Monster 1200 reinterpreta e attualizza il concetto originario di sport naked. Il gancio di fissaggio del serbatoio, il telaio a traliccio con tubi di sezione maggiorata per aggiungere rigidezza, il faro anteriore tondo, classico ma attuale e con tecnologia DRL nella versione S, lo rendono inconfondibilmente Monster al 100%.
 

100% Ducati

Il Motore, potente e corposo a ogni regime, le dimensioni compatte, la ciclista agile e la dotazione elettronica avanzata con, tra l’altro, Riding Mode, DTC, DWC, Cornering ABS e Ducati Quick Shift, di serie sulla versione S, garantiscono il massimo divertimento di guida e, allo stesso tempo, assoluta sicurezza in ogni situazione.
I Riding Mode preimpostati permettono di ottimizzare il comportamento della moto in base al proprio stile di guida. Ciascuno dei tre Riding Mode (Sport, Touring ed Urban), è programmato per agire sul sistema elettronico Ride-by-Wire (RbW) di controllo del motore e sui livelli di intervento di ABS, Ducati Traction Control e Ducati Wheelie Control.
TORNA SU